L’ottimismo non manca mai! È nel nostro DNA e abbiamo tutti i requisiti per poter essere ottimisti. Certo il primo anno (parzialmente) post-pandemico non può essere totalmente privo di ostacoli. Abbiamo ancora da affrontare le difficoltà che il Coronavirus ci ha lasciato in eredità, sia a livello di rapporti e contatti interpersonali sia a livello globale, commercialmente parlando.

Soffriamo ancora per non essere pienamente liberi di incontrare i nostri clienti nelle fiere settoriali, di non poterli andare a visitare liberamente.
Soffriamo ancora delle turbolenze che la pandemia ha causato in tutto il mondo. Perché si sa che “il batter d'ali di una farfalla in Brasile, può provocare un tornado in Texas”. In forma interrogativa questa famosa frase di Edward Lorenz, importante matematico e meteorologo statunitense, intitolava una sua conferenza tenuta nel 1972. Si chiama “effetto farfalla” ed indica che tutti gli eventi globali hanno, ahimè, delle conseguenze locali.

Interroll Italia, come tutta Interroll in Europa e nel mondo, è impegnata per minimizzare ogni turbolenza causata dal fetentissimo virus.
Cosa facciamo per tenere costantemente vivi i rapporti con la nostra clientela? Abbiamo organizzato nientemeno che un tour europeo, l’Interroll Truck Roadshow, con un gigantesco camion, attrezzato di tutte le tecnologie e innovazioni Interroll. Non possiamo mostrare le nostre soluzioni alla clientela in fiera? Benissimo, allora organizziamo una fiera mobile che va dai nostri clienti. Un lungo tour europeo che ha toccato anche l’Italia e che è passato anche da Rho, nella nostra sede, dove abbiamo invitato la nostra clientela limitrofa alla mostra su quattro ruote.
Ovviamente abbiamo avuto solo incontri protetti e nel rigoroso rispetto delle norme sanitarie.

Nel trimestre abbiamo introdotto il nuovo mototamburo sincrono DM 0138 che amplia la nostra famiglia di motori sincroni ad alte prestazioni. I nostri clienti avranno nuove opportunità applicative, in particolare nei centri logistici altamente dinamici e nell’industria alimentare. Come già per i drummotor DM 0080 e DM 0113, anche il DM 0138 offre elevatissime prestazioni di accelerazione e frenata con un consumo energetico molto basso.

Un’importante innovazione targata Interroll è rappresentata dallo Smart Pallet Mover, SPM. Un’ingegnosa ed economica innovazione che va ad aumentare l’automazione nella, probabilmente, ultima parte della filiera produttiva dove l’impatto del lavoro manuale è ancora elevato: l’asservimento delle linee produttive.

Ne leggerete in modo più approfondito nel nostro digital medium Interroll Italia Racconta edizione secondo trimestre. In questa nostra newsletter troverete altre novità, interessanti case histories e proseguirà la conoscenza del nostro staff, che in back office lavora per il vostro successo.

Perché quello è il nostro intento.

Buona lettura!!

Claudio Carnino
Managing director Interroll Italia

 

In testa e in fondo ad ogni articolo troverete un modulo che vi consentirà di contattarci, commentare, chiedere informazioni o approfondimenti.

Fin d’ora garantiamo che reagiremo prontamente alle vostre sollecitazioni e ci auguriamo che siano numerose le domande che ci porrete. Speriamo che il nostro racconto sia interessante.

Buona lettura

Claudio Carnino
Managing Director Interroll Italia